Ringrazio tutti quelli che visiteranno il mio blog.


Sabato Pizza



Ingredienti per 1 pizza :
- una pallina di pasta lievitata da 200/250 g.
- 2 fette di prosciutto cotto
- funghi champignon 
- mozzarella 
- un cucchiaio di salsa di pomodoro

Pulire e fare a pezzi i funghi.
cucinarli in una padella con aglio , olio extravergine, sale e pepe per 15 minuti.
Passati i 15 minuti fare raffreddare.

Pepite di farro e castagne

Oggi vi presento questa ricetta in versione dolce a "modo mio", che  ho realizzato usando gli ingredienti base della ricetta del nostro Chef  Sergio Maria Teutonico 
 "Farro e castagne profumate all' alloro" vedi QUI ,


Ingredienti :

- 150 g. di farro
- 250 g. di castagne (cotte ne rimangono 200 g.) 
- 4 cucchiai di miele (io avevo quello di acacia)
- 1/2 l. di latte
- 1/2 bustina di lievito
- zucchero vanigliato


Procedimento:

Ho messo il farro nell' acqua per togliere le impurita' . 
Ho fatto bollire l'acqua con un po' di sale per cucinare il farro . 
Quando l'acqua bolliva ho messo il farro e l'ho lasciato cuocere per almeno 45 minuti.
Intanto ho pulito e inciso le castagne , poi le ho fatte cuocere per 40 minuti in acqua salata
 con una foglia di alloro.
A termine della cottura le ho lasciate raffreddare nell'acqua e poi le ho pulite togliendo la 
buccia e la pelliccina.
Infine le ho passate nello schiacciapatate.

Tornando al farro , passati i 45 minuti , l'ho scolato e l'ho messo in una pentolina con il 
latte  e 3 cucchiai di miele e l'ho fatto cuocere fino a completo assorbimento del latte. 

Raffreddato il farro l'ho unito alla crema di castagne , al cucchiaio di miele avanzato 
e al lievito.

 Il tutto l'ho impastato sulla spianatoia usando le mani  ho formato una pallina 
che ho messo in frigo per 1/2 ora.

Passata la mezz'ora ho steso l'impasto usando la carta da forno altrimenti si attacca tutto ,
 come la pasta frolla.
Ho formato delle palline, che ho infornato a 100° per 15 minuti.
Terminata la cottura ho spolverato le "pepite" con zucchero a velo. 

Commenti personali:
Il gusto e' buono , e anche la dolcezza, non ho voluto usare altro miele e altri ingredienti 
per far sentire il gusto della castagna.

Difficolta' : cottura del farro piuttosto lunga, l'impasto molto friabile .

Attendo critiche , consigli .... Comunque mi sono divertita a rielaborare una ricetta ... 
Ciao e alla prossima !


Ciambella al cacao e pere dedicata a ....


Oggi voglio presentarvi il mio ultimo dolce, adatto a questa stagione .
La ciambella al cacao e pere . A chi la dedico ?
La mia dedica e' per lo Chef Sergio Maria Teutonico
che ho avuto il piacere di conoscere personalmente e che seguo da tanti anni per le sue
partecipazioni a programmi televisivi quali :
Chef per un giorno - La 7, Colto e mangiato - Alice Tv e ultimamente su Geo - Rai 3 .
Una persona molto simpatica , professionale e che cucina come piace a me,
usando prodotti di stagione e del territorio, in modo tradizionale ,
come facevano le nostre nonne.

 Ed ecco la ricetta della ciambella.

Ingredienti: 
- 1 vasetto di yogurt naturale da 125 g.
- 125 g. di zucchero 
- 3 uova
- 350 di farina 
- la misura di mezzo vasetto di yogurt da 125 g. di olio extravergine di oliva
- 30 g. di cacao amaro
- 50 g. di noci sgusciate
- 2 pere
- 1 bustina di lievito per dolci
- 1 pizzico di sale
- zucchero a velo

Procedimento:
Separare i tuorli dagli albumi.
In una ciotola mescolare lo zucchero con i tuorli, unire la farina setacciata con il
lievito un poco alla volta , per non formare grumi e poi lo yogurt e l'olio.
Aggiungere il cacao e le noci tritate.

Infine montare gli albumi con un pizzico di sale e unirli al composto.

Pulire le pere e farne fette piuttosto spesse.
Prendere una tortiera a forma di ciambella ungerla con burro e  versare il composto.
Inserire verticalmente le fette di pera .

Finire di decorare la ciambella con fettine di pera avanzati nella parte superiore
della ciambella .
Infornare  a 170° per almeno 45 minuti, personalmente per sicurezza faccio
sempre la prova dello stecchino.
A cottura terminata lasciare raffreddare e cospargete la ciambella con dello
zucchero a velo.
Ed ecco la ciambella pronta per essere gustata a colazione o a merenda .


Ciao e alle prossime ricette !












Sanypet Forza 10- Il Premio S. Francesco al Dott. Sergio Canello



Dopo i riconoscimenti in campo scientifico e imprenditoriale, è in arrivo un’altra grande soddisfazione per il nostro Dott. Sergio Canello, a cui sabato 4 ottobresarà conferito il Premio S. Francesco.Questa importante onorificenza, giunta alla tredicesima edizione, è assegnata dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane a personaggi pubblici, enti, associazioni, giornalisti che si sono particolarmente distinti durante l’anno per azioni meritevoli nei confronti 
degli animali.
La manifestazione, che avrà inizio alle ore 14, sarà ospitata a Genova, 
nella Sala Consiliare del Municipio III Bassa Val Bisagno alla presenza 
del suo Presidente, Massimo Ferrante e dei consueti partner dell’evento:
 l’Esercito Liguria, rappresentato dal Capo di Stato Maggiore colonnello Alfonso La Franca, l’Associazione Amici Animali Abbandonati, nella persona del Presidente Alessandro Cermelli e dalle associazioni consorelle Ada (Associazione Difesa Animali) e Centro di Medicina Veterinaria Comportamentale “Martin Buber”.


Come sapete, l’azienda fondata dal Dottor Canello, SANYpet, porta avanti da anni un programma di studi volti a risolvere le principali patologie del cane e del gatto grazie alle formule create dal suo centro di Ricerca e Sviluppo. 
Oltre ad avere cura del benessere animale attraverso l’alimentazione, 
il Dott. Canello e SANYpet hanno fattivamente contribuito a migliorare le 
condizioni di più di quaranta cani anziani, grazie alla campagna
“Adotta un nonno”,
 offrendo alle famiglie che nel corso del 2014 hanno accolto un cane attempato
 la fornitura a vita dei propri mangimi. 
Non ultima, ha concorso al premio anche la scelta dell’azienda di svolgere 
le proprie ricerche  in ambito cruelty-free, ossia senza provocare alcun 
danno agli animali.
La giornata si prospetta intensa  e di sicuro interesse per gli amanti 
dei quattrozampe. 
Vi invitiamo tutti a raggiungerci a Genova sabato pomeriggio, per festeggiare con noi questo nuovo successo! 

logo sanypet


SANYpet S.p.A. 
Via Austria, 3 - 35023 Bagnoli di Sopra (PD) - Italy
tel. + 39 0429.785401
fax + 39 0429.767006
P.IVA 03663040289